HOME

Video & The City

 

A cura di Jessica Bianchera e Marta Ferretti 

La mostra presenta una selezione di artisti di riconosciuta fama internazionale insieme a giovani artisti tra cui Simona Andrioletti, Sofia Borelli, Elisa Caldana, Daniela Comani, Inhabitants, Rebecca Moccia, Regina José Galindo, Michal Martychowiec, belit sağ, Santiago Sierra, Diego Tonus, Chiara Ventura, Amir Yatziv, i quali utilizzano il video e l’immagine in movimento per analizzare e testimoniare diverse categorie di violenza, spesso incorporando nuove tecnologie e modalità di circolazione digitale. La mostra è parte di un più ampio programma di ricerca volto a esplorare in modo allargato e partecipato la relazione tra violenza, documento e verità pubblica attraverso l’uso del mezzo video.

BLAST è un progetto di ricerca a cura di Jessica Bianchera e Marta Ferretti, con la consulenza curatoriale di Beatrice Benedetti e Nina Fiocco e l’assistenza curatoriale di Giulia Costa, promosso da Urbs Picta in collaborazione con una rete di partner tra cui AGIVERONA, ArtVerona, Asht*art, Careof, Circolo del Cinema, Diplomart, ESU Verona, Filema, Interzona, LOOP Barcelona, ReContemporary, Seven Gravity collection, con il supporto di Fondazione Cariverona e del Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano e con il patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona, Accademia di Belle Arti di Verona.